Vita | Opere | Riconoscimenti | Contatti

Vita

Cosa collega le fiabe bretoni, la pittura impressionista, la musica di Bellini? Un rapporto esiste e Santy Giuffrida l'ha trovato. Nata nel 1944 e trasferitasi a Monaco di Baviera nel 1963 dove si educa all'Arte, intuisce la sua vena di poeta rivolta all'arte grafica. Tornata in Italia lascia il suo lavoro per dedicarsi ai suoi amori e cioè la famiglia e la pittura, senza però tralasciare la poesia, vera compagna di viaggio dell'Artista.

Se poesia, musica e grafica sono la chiave per capire le opere dei primi anni '90, Santy più tardi subisce il fascino della ceramica, cui (profonde) impegno creando il meraviglioso Presepe Azzurro, opera di straordinaria bellezza e spiritualità che fa trasparire l'animo nobile dell'Artista. L'immagine scenica che ha Santy è globale e diversa dagli altri... L'idea è quella di accentuare l'espressività della pittura lasciando trasparire quella poesia e quella musicalità sempre presenti nelle sue tele.

Di lei, si ammira la temperanza e la creatività presenti nella preparazione dei soggetti e l'esposizione delle varie forme con alternanza di luce, ombre e colori. Lei dice "ho bisogno delle forme, dei colori ed anche di quelle speciali emozioni che suscita la natura per trovare ispirazioni nel mio lavoro".

Per scelta dell'Artista, le opere sono visionabili presso il suo laboratorio, luogo ove Ella vive e dove trova le ispirazioni che tanto fanno parlare di lei.

Opere



Le opere di Santy Giuffrida esprimono sentimenti conrastanti, a volte gioia, a volte solitudine ma sempre si nota, tangibile, la vena poetica che traspere in ogni tela. Santy è infatti un'amante della poesia, cui si dedica con passione suscitando, anche in questo campo, consensi unanimi del pubblico e della critica. Le sue poesie, prevalentemente scritte in vernacolo poichè, a detta dell'Artista, il linguaggio della propria terra è quello che maggiormente esprime concetti, spaziano dalla contemplazione della natura -aiutata qui dal suo animo di pittrice- ad introspezioni che fanno capire quanto profonda sia la sua sensibilità. Apprezzata ceramista, ha il vezzo di decorare le opere con disegni unici ed irripetibili, avendo scelto di non eseguire mai la stessa opera. Massima espressione dell'animo poetico, della sensibilità, della maestria ceramista e dell'inimitabile uso dei colori si ritrova nel suo famoso Presepe Azzurro. L'espressione della Madre che accudisce il Bambino, la gioia degli angioletti, i ricchi abiti dei magi, la poesia della postura di ogni singolo componente del Presepio, sono ormai nel cuore di tanti appassionati nel mondo.

Riconoscimenti

  1. Incontro con La Pittura, Decima Rassegna d'Arte Contemporanea, 27-29 giugno 1997, P.zza Europa - Catania
  2. Secondo Incontro di Pittura Contemporanea, 26-28 luglio 1996, P.zza della Libertà - Gravina di Catania
  3. Incontro con La Pittura, Nona Rassegna d'Arte Contemporanea, 21-23 giugno 1996, P.zza Europa - Catania
  4. Incontro con La Pittura, Ottava Rassegna d'Arte Contemporanea, 23-25 giugno 1995, P.zza Europa - Catania
  5. Siciliarte, Seconda Rassegna d'Arte Contemporanea, 23-26 giugno 1994, P.zza Cavour - Catania
  6. Incontro con l'Arte, Seconda Rassegna di Pittura, 18 dicembre 1993, Acireale - Catania
  7. Quinta Rassegna d'Arte Pittorica, 27 novembre - 8 dicembre 1993, Nicolosi - Catania
  8. Kaliggi Secondo Premio Internazionale, 31 luglio - 7 agosto 1993, Gaggi - Messina (segnalazione)
  9. Siciliarte, Prima Rassegna d'Arte Contemporanea, 24-27 giugno 1993, P.zza Cavour - Catania (segnalazione)
  10. Incontro con La Pittura, Sesta Rassegna d'Arte Contemporanea, 11-13 giugno 1993, P.zza Europa - Catania
  11. I Malavoglia, Collettiva di Pittura, 19-27 giugno 1993, Acitrezza - Catania
  12. Premio Atlantis, Primo concorso di poesia in vernacolo e madre lingua, 29 maggio 1993, Acireale - Catania
  13. Natale in Maneggio, Incontro con l'Arte Premio Angelo Nicotra, 19-29 dicembre 1992, Acireale - Catania (segnalazione)
  14. Kaliggi Premio Internazionale, 26 luglio, 2 agosto 1992 Gaggi - Messina (segnalazione)
  15. Incontro con La Pittura, Quinta Rassegna d'Arte Contemporanea, 11-14 giugno 1992, P.zza Europa - Catania
  16. Incontro con La Pittura, Quarta Rassegna d'Arte Contemporanea, 20-23 giugno 1991, P.zza Europa - Catania (segnalazione)
  17. Kaliggi Premio Internazionale, 1991 Gaggi - Messina

Contatti

Santy Giuffrida vive ed opera in Via Ravanusa, 20 - 95037 San Giovanni La Punta (Catania). La si può contattare telefonicamente allo 095.7410862 o via e-mail a santy.giuffrida@tiscali.it.